Analisi Gold Ichimoku

In questa pagina trovate i principi cardine che regolano l’ oscillatore Ichimoku, che rappresenta il fulcro delle analisi di Goldandother.

L’ oscillatore, di forte impatto visivo, è composto da tre medie mobili: la Tenkan Sen, la Kijun Sen e la Chinkou Span; fondamentale per i nostri studi è la Kumo, ossia una sorta di nuvola attraverso la quale i prezzi entrano ed escono.

Descriviamo ora questi particolari singolarmente:

Tenkan Sen:  è ottenuta sommando il valore massimo e quello minimo del prezzo dei precedenti 9 periodi e dividendolo per due, rappresenta la media “veloce”.

Kijun Sen: è ottenuta sommando il valore massimo e quello minimo del prezzo dei precedenti 26 periodi e dividendolo per due, rappresenta la media “lenta”.

Chinkou span: rappresenta l’andamento della chiusura  sino al momento attuale ma spostata indietro in senso temporale di 26 posizioni.

Kumo: la nuvola è composta da due medie mobili: la Senkou Span A ottenuta sommando il valore restituito dalla Tenkan e dalla Kijun, dividendo il risultato per due e spostandola in avanti in senso temporale di 26 posizioni e la Senkou Span B ottenuta sommando il valore massimo e minimo del prezzo dei precedenti 52 periodi, dividendo il tutto per due e spostandola in avanti in senso temporale di 26 posizioni.

ESEMPI DI STRATEGIE

Tenkan sen/Kijun sen cross

Questa strategia è la più immediata e basilare. Si tratta in sostanza di quando la Tenkan diventa maggiore o minore della Kijun. Ovviamente il cross è valido nei due sensi: nel caso la Tenkan superi la Kijun dal basso verso l’ alto il segnale è al rialzo mentre se la Kijun viene intersecata dall’ alto verso il basso il segnale è negativo.

Segnale forte

Positivo : Quando la Tenkan diventa maggiore della Kijun sopra la Kumo.

Negativo : Quando la Tenkan diventa minore della Kijun sotto la Kumo.

Segnale intermedio

Positivo : Quando la Tenkan diventa maggiore della Kijun all’interno della Kumo.

Negativo : Quando la Tenkan diventa minore della Kijun all’interno della Kumo.

Segnale debole

Positivo : Quando la Tenkan diventa maggiore della Kijun sotto la Kumo.

Negativo : Quando la Tenkan diventa minore della Kijun sopra la Kumo.

Kijun sen cross

La Kijun sen cross è una delle tecniche più usate. Può essere utilizzata su quasi tutti i timeframes con ottimi risultati, anche se sarà un po’ meno coerente in quelli più brevi a causa della maggiore volatilità.

Il segnale d’entrata che la caratterizza è dato dall’incrociarsi della Kijun sen con il prezzo. Quando quest’ultimo la attraversa dal basso verso l’alto il segnale è rialzista, viceversa se la attraversa dall’alto verso il basso il segnale è ribassista.

Come per il Tenkan/Kijun cross anche il Kijun sen cross è soggetto a tre livelli di forza:

Segnale forte

Positivo : Quando il prezzo diventa maggiore della Kijun sopra la Kumo.

Negativo : Quando il prezzo diventa minore della Kijun sotto la Kumo.

Segnale intermedio

Positivo : Quando il prezzo diventa maggiore della Kijun all’interno della Kumo.

Negativo : Quando il prezzo diventa minore della Kijun all’interno della Kumo.

Segnale debole

Positivo : Quando il prezzo diventa maggiore della Kijun sotto la Kumo.

Negativo : Quando il prezzo diventa minore della Kijun sopra la Kumo.

Kumo breakout

Questa tecnica è la più semplice di tutte dato che tiene in considerazione solo le interazioni tra il prezzo e la Kumo.

Generalmente si usa su timeframe dal giornaliero in su,  meno sensibili alla volatilità.

Il segnale d’entrata è semplice. Quando il valore di chiusura è superiore alla Kumo avremo un buy, quando và sotto la Kumo è un sell. La semplicità di questo segnale non deve tuttavia trarre in inganno, poiché se la rottura avviene in prossimita di un periodo di trading range il livello di rottura stesso può fungere da resistenza, quindi è bene abbinare all’ Icimoku un altro oscillatore, che ci dia più sicurezza a riguardo del movimento in corso.

PART ICHI

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...