Commodities: The Last Week! 25 Luglio 2015

Asti, 25 luglio 2015

After The Floor | 25.06

Nella settimana appena conclusa abbiamo assistito ad un esacerbarsi della pressione sui prezzi di Oro e Petrolio, una pressione dovuta prevalentemente a fattori macroeconomici e geopolitici.

Analizzando la situazione dell’Oro troviamo notizie negative in arrivo dalla Cina, con la nazione che scioglie (finalmente) il mistero sull’effettiva entità delle riserve nazionali che si rivelano decisamente inferiori alle attese degli investitori andando così ad incidere negativamente sulle quotazioni del metallo giallo.

Dati e grafici aggiornati alle 16.30 del 24 luglio 2015

Inutile dire che il malcontento giunge anche dagli States, dove la Federal Reserve – tramite le parole della leader Janet Yellen – conferma la volontà di innalzare i tassi di interesse nel corso di quest’anno ed anche in questo caso i prezzi reagiscono con un calo dei prezzi del prodotto.

Oro: la questione cinese continua a tenere banco

Cina ed Oro: il mistero è finito

Petrolio

In relazione al Petrolio, possiamo notare come il prodotto risenta in modo particolarmente intenso delle notizie in arrivo dall’Iran, con la nazione che ha raggiunto un accordo con le altre potenze in merito allo sviluppo del programma nucleare.

Le conseguenze di una revoca delle sanzioni applicate alla Repubblica Islamica sono molteplici e subito balza alla mente un Iran in grado di immettere nuovamente del greggio a mercato andando così a peggiorare la situazione attuale già caratterizzata da un eccesso di offerta.

Petrolio: impatto sul mercato del ritorno di Teheran

Petrolio: attenzione a Teheran

Il Petrolio ci stupirà: parola di Gary Ross!

Zucchero

Si accentua il calo dello Zucchero, con il prodotto che continua a segnare nuovi minimi accompagnato da fondamentali che assolutamente non giocano a favore dei prezzi.

A nulla vale la divulgazione del tanto atteso report di Unica Group che evidenzia una possibile contrazione della produzione di dolcificante, con le quotazioni dello Zucchero che nuovamente crollano dopo un primo recupero.

Zucchero: le stime di Unica

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...