Commodities: The Last week! 7 Giugno 2015

Asti, 7 giugno 2015

La chiusura di ottava ha visto un nuovo rafforzamento del Dollaro, che ritrova vigore grazie alla pubblicazione dei dati relativi al mercato del lavoro statunitense.

Ancora una volta il fattore valutario si mostra in grado di condizionare l’andamento dei prezzi delle materie prime ed a questo proposito possiamo notare una nuova debolezza dei grains che risultano penalizzati dall’exploit rialzista del Greenback.

A deprimere le quotazioni del comparto sono anche i dati relativi al meteo, che mostrano un alleviarsi dei timori relativi alla situazione negli States con temperature in risalita; notizie negative per i prezzi arrivano anche dalla Federazione Russa, dove risulta per ora non presente una condizione di siccità ed anche in India le condizioni climatiche sembrano migliorare con il monsone che dovrebbe interessare lo stato del Kerala (India) nelle prossime 48 ore.

Ad indurre una certa cautela sono anche i dati relativi al rating del raccolto, che si mostrano nel complesso buoni, nonostante sia ancora troppo presto per avere una valutazione precisa.

Nel video allegato a questo articolo i lettori potranno trovare un’accurata analisi dei dati diffusi nella sessione di ieri dal Dipartimento del Lavoro statunitense ed a seguire sarà osservata la situazione grafica dell’Oro e del comparto dei Grains.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...