The Weekly Gold! 10 Gennaio 2015

Asti, 10 gennaio 2015

Nuova edizione della videorubrica in collaborazione con TrendOnline interamente dedicata al metallo giallo.

L’ottava che volge al termine vede il metallo giallo progredire ulteriormente e poco prima della chiusura delle contrattazioni i prezzi si attestano a quota 1219.8 $/t.oz in rialzo dello 0.94%.

Panorama generale

BCE

La settimana si è aperta in modo decisamente positivo, con le quotazioni che hanno messo a segno due sessioni consecutive in buon rialzo godendo del sostegno derivante da mercati azionari particolarmente nervosi e deboli.

Nel contesto generale pesa la situazione greca che, con l’avvicinarsi delle elezioni che si svolgeranno a fine mese, consegna nuova incertezza nelle mani dei mercati, i quali si trovano a dubitare dell’effettiva e preventivata “messa in opera” del QE firmato Mario Draghi.

A proposito di questo eventuale QE europeo si nota una forte diffidenza, con commenti negativi in arrivo da parte di molti analisti; citiamo a questo proposito Soeren Steinert (Quoniam Asset Management GmbH) il quale in una recente intervista a Bloomberg dichiara che i 500 miliardi di Euro potenzialmente messi in campo dalla BCE rappresentano sostanzialmente una delusione in quanto, stando alle parole di Mario Draghi che citava una “potenza di fuoco illimitata”, i mercati si attendevano un intervento di portata decisamente maggiore

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...