Materie prime nel mirino!

Asti, 28 agosto 2014

Un nuovo lavoro in collaborazione con Trend Online e con Rossana Prezioso! A finire nel mirino della celebre giornalista sono, in quest’ occasione, l’oro, i cereali ed il rame. Dopo l’ introduzione cliccate sul link per accedere al servizio completo

Quando l’abbondanza alimentare non è un bene. La finanza è anche questo. Così come finanza significa trovare il legame tra l’aumento del prezzo del rame e il settore immobiliare. L’intervista a Gabriele Picello trader indipendente ed esperto nel mondo delle commodities.

1) Soya, Frumento e Mais: situazione delicata per tutti e tre. Cosa sta succedendo?

La situazione di questo comparto risulta particolarmente delicata a causa dei dati sul raccolto che si presentano particolarmente buoni sia in termini di qualità del prodotto che di resa per acro. Questa condizione porta quindi a supporre un aumento delle scorte che influisce negativamente sui prezzi.

Le quotazioni si trovano attualmente vicine ai minimi di periodo ed i piccoli rimbalzi a cui assistiamo non hanno la forza di protrarsi e generare una vera e propria inversione, con gli investitori nervosi e pronti ad acquistare sulle news positive (per i prezzi) che giungono a mercato, ma altrettanto pronti a realizzare consci di una situazione fondamentale decisamente penalizzante. Su frumento e mais siamo in presenza di un floor di prezzo che, se perforato a ribasso, ci condurrà inevitabilmente verso nuovi minimi.

CLICCA QUI PER LEGGERE L’ ARTICOLO COMPLETO

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...