Paesi Emergenti e Commodities, l’ intervista di Rossana Prezioso

Asti, 9 luglio 2014

Soft Commodities ed Emergenti: il cambiamento in atto sui secondi come può influenzare i primi?

I cambiamenti in atto nei Paesi Emergenti hanno sicuramente un impatto sulle materie prime che caratterizzano il singolo Stato, prendiamo ad esempio il Brasile: le coltivazioni di caffè sono state oggetto di forti interventi governativi non solo riguardanti il profilo economico, ma anche riguardo al profilo produttivo, basti pensare ai grandi sforzi attuati per sostenere una produzione messa in ginocchio da fattori quali una siccità perdurante e da una malattia come la ruggine che ha minacciato seriamente le coltivazioni. Chiaramente gli esempi non si limitano al Brasile, ma riguardano anche altre economie, pensiamo al Sud Africa, dove il governo è intervenuto direttamente per attuare una mediazione tra lavoratori ed imprese estrattive (di Palladio) al fine di porre fine alle tensioni sociali sfociate in uno sciopero che ha coinvolto ben 70000 lavoratori. L’ elenco è lungo e possiamo continuare con l’ India, dove il neoeletto governo dovrà iniziare a prendere seriamente in considerazione gli attuali dazi sull’ import di oro che hanno causato un vero e proprio collasso della domanda di prodotto fisico.

LEGGI QUI L’ INTERVISTA COMPLETA

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...