Petrolio: in rialzo aspettando i dati di Cushing.

Asti, 19 febbraio 2014

Cushing Welcome Pipeline

Cushing Welcome Pipeline (Photo credit: FreeWine)

Il petrolio si muove in territorio positivo aspettando i dati in arrivo da Cushing, Oklahoma.

Nella giornata di domani saranno diffusi i dati sulle scorte di petrolio a Cushing, Oklahoma e gli investitori attendono dati positivi, che mostrino un ulteriore discesa delle riserve.

Il mercato reagisce bene alle prospettive indicate dagli analisti ed il WTI si porta a quota 102.82 $/bbl, in rialzo dello 0.38% in una giornata che ha visto i prezzi salire sino a quota 103.34 $/bbl a ridosso della parte superiore del channel rialzista in cui sono inseriti.

Le previsioni, nel dettaglio, parlano di possibili scorte in calo anche sul fronte dei distillati a causa del maltempo che flagella gli States, causando un aumento della richiesta di carburante ai fini di riscaldamento.

Quadro tecnico contratto marzo 2014 (102.89 $/bbl, +0.45%)

Il Crude Oil WTI si conferma tonico con i prezzi inseriti in un channel rialzista; attualmente il momento positivo del WTI appare confermato anche dall’ indice di forza relativa a 14 giorni (RSI 14), che si porta a quota 73.46 punti in area di ipercomprato.

WTI 19 febbraio

 

Prima resistenza in corrispondenza dei recenti massimi a quota 104.36 $/bbl e supporti a quota 99.44 $/bbl e 97.91 $/bbl.

 

 

Enhanced by Zemanta
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...