Petrolio, il 2014 comincia male….

Asti, 3 gennaio 2014

Inizio anno senza energia per il Crude Oil Wti, che termina ieri gli scambi in pesante ribasso, con un calo di oltre 3 punti percentuale che spinge i prezzi al di sotto della tanto faticosamente conquistata quota 100 $/bbl. Ancora una volta lo scenario macroeconomico influenza i mercati; attendiamo i dati di oggi su scorte di greggio e carburanti.

LEGGI QUI L’ ARTICOLO COMPLETO

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...