ORO: Movimento ribassista ….. come ampiamente previsto da Davide Spinelli !!!!

L’ORO sta rispecchiando, ancora una volta, un movimento che sembra scritto negli annali dell’analisi tecnica.

Premesso che ognuno di noi ha la propria idea e preparazione sull’argomento, non posso non riprendere il discorso dalla mia ultima analisi di una decina di giorni fa.

Questo era il mio commento finale:

Le quotazioni possono raggiungere area 1250 senza problemi e solo sopra area 1290 potremmo cominciare a mutare il giudizio SHORT che mi ha accompagnato da giugno ad oggi.

Anche la conformazione delle candele costituisce un buon motivo per pensare ad una fermata momentanea del declino.

Chi mi segue su Facebook o Twitter sa che personalmente ho chiuso l’ennesimo Short lunedi 2 dicembre u.s. in area 118 di GLD (Etf dell’Oro) corrispondente a circa area 1220 di future, con un buon guadagno di circa il 5% in una quindicina di giorni.

Operativamente ritengo che il prossimo obbiettivo di ribasso possa essere in area 1180 che oltre ad essere un doppio minimo è anche il secondo e più importante livello della proiezione di Fibonacci.

Ultimo particolare, ma molto importante, è la proiezione temporale che mi indica fine prossima settimana come possibili giorni di inversione, e se l’oro fosse sui minimi in area 1180 sarebbe anche appoggiato sulla parte inferiore del canale che sta accompagnando questa discesa degli ultimi mesi.

Per concludere direi che sarebbe molto azzardato andare long in questo momento e sarei nuovamente SHORT se nei prossimi giorni la quotazione del Future si aggirasse attorno a quota 1290 attendendo naturalmente una conferma ed una indicazione precisa dal mio indicatore per intervenire, con obbiettivo 1180.”

Analizzando le mie affermazioni, possiamo verificare che:

1) Il rimbalzo c’è stato, ma non solo, è arrivato esattamente a lambire la neckLine di un testa e spalla ribassista passante per quota 1260

2) Oggi è il 13 dicembre e la proiezione temporale indicata in grassetto è la data perfetta per cercare quel minimo in area 1180 che potrebbe far rimbalzare temporaneamente le quotazioni in attesa di un ultimo possibile affondo, quello che vado a predire oramai da molti mesi.

3) Il mio consiglio di fare molta attenzione ad andare long direi che ha messo in guardia da facili entusiasmi sul rimbalzo della scorsa settimana.

GC D 131213 001

A questo punto ritengo che tra oggi e lunedì un ulteriore affondo sia molto probabile e che l’area 1180 sia il target raggiungibile in questo frangente.

A livello matematico, sempre smentibile, a questo punto direi che l’area 1100 sia raggiungibile in tempi ragionevolmente veloci, anche perché a questo livello avremmo il primo target dettato dal “Testa e Spalla ribassista” in essere che andrebbe a consolidare tutte le tesi esposte nelle mie analisi precedenti.

N.B.: le opinioni dell’autore non sono da intendersi quali raccomandazioni di investimento.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...