The weekly Gold! 15 Novembre 2013

English: Official picture of Janet Yellen from...

English: Official picture of Janet Yellen from FRBSF web site. http://www.frbsf.org/federalreserve/people/officers/yellen.html (Photo credit: Wikipedia)

Janet Yellen parla al Senato: protrarsi dello stimolo economico e nuove regole per gli investimenti in commodities delle banche gli argomenti trattati.

Janet Yellen, la donna destinata a succedere a Ben Bernanke alla guida della Federal Reserve, è stata ascoltata in un’ audizione al Senato riguardante la sua nomina come leader della Fed e le sue parole sono state chiare: per ora lo stimolo economico continua e andrà avanti sino a che non vi saranno prove di un’ economia forte ed in buono stato di salute.

Janet Yellen, le banche e le commodities

Il discorso della Yellen si è rivelato molto articolato ed ha argomentato anche a proposito di una possibile revisione delle direttive che regolano l’ attività in materie prime delle banche ed a questo proposito ha dichiarato: “Siamo coinvolti in una revisione dell’ attività delle banche in materie prime, vogliamo essre sicuri che queste siano condotte in modo sicuro ed alla fine di questa revisione potremmo aggiungere nuove disposizioni”.

Nuove direttive

Nuove regole in arrivo? Ne sembra convinto Gilbert Schwartz (partner presso lo studio legale Schwartz e Ballen LLP di Washington) il quale dichiara a Bloomberg che le banche sicuramente saranno ancora coinvolte nel business delle commodities, ma con direttive più restrittive rispetto alle attuali.

Il nuovo standard in via di sviluppo, stando alle parole di Karen Shaw Petrou (managing partner presso Federal Financial Analytic), prevede  la possibilità per le banche di continuare ad operare in materie prime, ma con un capitale più alto e tutta una serie di restrizioni che potrebbero (in extremis) indurle a cessare gli affari.

John Paulson e George Soros

Sembrano invece positive le prese di posizione dei grandi investitori, che vedono il miliardario John Paulson interrompere la diminuzione della sua esposizione in oro e George Soros acquisire una partecipazione nel Market Vectors Gold Miners ETF; attualmente il Committent of Traders mostra le posizioni nette lunghe ad un livello doppio rispetto ai minimi toccati a giugno di quest’ anno.

Gold COT 15 novembre 2013

Posizione tecnica

Le reazioni del metallo giallo ai recenti avvenimenti politico – economici sono state dapprima positive con le quotazioni che si sono risollevate dai minimi a 1260 $/t.oz, ma l’ entusiasmo è subito venuto meno ed i corsi si attestano oggi a quota 1287 $/t.oz sostanzialmente invariato rispetto alla sessione di ieri.

Il recupero dei prezzi ha portato l’ oro a recuperare velocemente la trendline rialzista originatasi dai minimi di giugno, trendline questa che sino ad ora ha sostenuto il rialzo in corso. Recuperato anche il ritracciamento al 61.8% della salita iniziata a giugno, livello questo che ancora una volta si dimostra un supporto di grande importanza.

Negativa invece la posizione rispetto alle medie mobili a 50 e 100 giorni con i prezzi che si attestano al di sotto di esse (si noti anche come la media mobile a 50 giorni si presenti diretta verso il basso e vicina ad incrociare la media mobile a 100 giorni).

In un movimento che a parte alcuni momenti di forte emotività pare essere un trading range (molto basso l’ indice di volatilità) collochiamo il primo supporto a quota 1278.8 $/t.oz (61.8% del movimento ascendente in esame) con un occhio di riguardo al mantenersi dei prezzi al di sopra della trendline, eventuali incursioni dei venditori potrebbero portare l’ oro al supporto successivo a quota 1236 $/t.oz; in senso opposto prima resistenza a quota 1308.9 $/t.oz, dove corre il ritracciamento al 50%.

Gol SeR 15 novembre Gold VIX

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...