Oro: posizione tecnica al 15 ottobre 2013.

Asti, 15 ottobre 2013

I prezzi dell’ oro si muovono sull’ onda dell’ emotività con i prezzi che non riescono a fuoriuscire dal canale ribassista in cui sono inseriti.

Tralasciamo i dettagli macroeconomici che saranno approfonditi nella rubrica settimanale “Il barometro dell’ oro” e concentriamoci oggi sull’ analisi della posizione tecnica del Gold future, per la precisione consideriamo in scadenza a dicembre 2013, che si attesta in questo momento a quota 1273.8 $/t.oz (- 0.22%).

Medie mobili ed oscillatori

I prezzi rimangono inseriti all’ interno del canale ribassista evidenziato dalle linee arancioni nel grafico, al di sotto delle medie mobili a 50 e 100 giorni (rispettivamente rossa e gialla nel grafico) e con l’ indice di forza relativa a 14 gg che si muove di poco al di sopra dell’ area di ipervenduto a quota 38.6.

La situazione si presenta poco rosea anche analizzata attraverso l’ oscillatore Ichimoku, che mostra le medie mobili Tenkan e Kijun Sen orientate a ribasso ed in cross negativo, con i corsi che quotano al di sotto della Kumo, confermando così il momento di debolezza del metallo giallo.

Gold 15 ottobre Ichi Gold 15 ottobre SMA

Supporti e resistenze

L’ analisi tramite i livelli di Fibonacci ci mostra la presenza di due segnali short originati nella sessione del 15 aprile e dell’ 1 ottobre. La sessione odierna vede i minimi a quota 1251 $/t.oz a ridosso delle estensioni al 161.8% dei suddetti segnali short. In base a quanto esposto in caso di cedimento dell’ area compresa tra 1248.5 $/t.oz e 1243.8 $/t.oz (area rappresentante le due succitate estensioni) avremo il primo supporto a quota 1182 $/t.oz, in corrispondenza del minimo di giugno con uno step intermedio a 1193 $/t.oz dove corre l’ estensione al 261.8% dell’ impulso negativo del primo ottobre; in senso opposto la fuoriuscita dei corsi dal canale ribassista troverà la prima resistenza a quota 1303.6 $/t.oz dove passa il 61.8% del segnale short del primo ottobre.

Gold 15 ottobre fibo sh 15 aprile Gold 15 ottobre sh 1 ottobre

Il contratto spot e la bear flag

Lo studio del contratto spot (time frame weekly) conferma la presenza della bear flag individuata nelle passate analisi e sempre su base settimanale i prezzi si muovono al di sotto del ritracciamento al 61.8% della salita iniziata dai minimi di giugno e culminata nei massimi del 25 agosto a 1433 $/t.oz.

Gold 15 ottobre SPOT BEAR FLAG

Annunci

Una risposta a “Oro: posizione tecnica al 15 ottobre 2013.

  1. Pingback: Oro: analisi tecnica al 15 ottobre 2013 | Gold and other

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...