Sugar future: tenta lo strappo al rialzo! Analisi al 6 settembre 2013

Fine seduta in verde per lo zucchero che mette a segno un rialzo pari all’ 1.79% a quota 16.79 USd/lb sostenuto dai dati sulla produzione e dalla valuta brasiliana che nelle ultime sessioni riacquista vigore. Czarnikow Group Ltd. (advisor specializzato in zucchero ed etanolo) dichiara nel suo ultimo rapporto che la produzione di zucchero supererà la domanda di 2 milioni di tonnellate nella stagione 2013 – 2014, in ribasso rispetto alla previsione precedente di 3.9 milioni di tonnellate ed oltre a questo evidenzia anche il rafforzamento in corso del Real brasiliano il quale risulta in progresso per la quarta sessione consecutiva e si trova ai massimi dal 14 agosto, riducendo così gli incentivi alle esportazioni in dollari.

L’ analisi tecnica pare confermare questa tendenza positiva, con i prezzi che nella sessione del 6 settembre si portano al di fuori del triangolo all’ interno del quale erano compresi (si noti in ogni caso come la fuoriuscita giunga pressochè alla fine del triangolo in oggetto rendendo così più che modesto il valore del segnale stesso); altro segnale positivo arriva dall’ analisi della posizione dei prezzi rispetto alle medie mobili, dove si rileva il posizionamento dei corsi al di sopra della media mobile a 50gg (rossa) con la chiusura degli scambi che avviene a ridosso della media mobile a 100 gg (gialla); positivo anche l’ indice di forza relativa a 14gg (RSI 14) che termina le contrattazioni in rialzo a quota 56, vistosamente inclinato verso l’ area di ipercomprato.

Sugar tri 6 settembre 2013

Sugar out tri & Sma

L’ osservazione dell’ oscillatore Ichimoku ci presenta invece una situazione contraddittoria con i prezzi che effettuano un Kumo breakout positivo (i prezzi fuoriescono dalla parte superiore della Kumo), ma che non sono supportati dalla Chikou Span, la quale indica una posizione dei prezzi inferiore a quella attuale e quindi lima l’ efficacia del segnale; in aggiunta a rendere più indecifrabile questo scenario abbiamo anche le medie mobili Tenkan e Kijun Sen, le quali non presentano il classico cross positivo della Tenkan Sen (rossa nel dettaglio Ichimoku) con La Kijun Sen (blu nel dettaglio Ichimoku).

Sugar 6 settembre Ichi

L’ analisi di Fibonacci ci mostra come i corsi abbiano trovato un valido supporto in corrispondenza dell’ estensione al 261.8% del segnale short del 16 agosto; in base a quanto esposto possiamo collocare il primo supporto a quota 16.66 USd/lb (estensione al 161.8% del segnale short del 16 agosto) ed il successivo a quota 16.29 USd/lb (estensione al 261.8% del suddetto segnale); in senso opposto la prima forte area di resistenza sarà compresa tra 17.03USd/lb e 17.08 USd/lb (rispettivamente 61.8% e 50% del segnale short in essere), il superamento di questi livelli potrebbe condurci a quota 17.26 USd/lb, dove avremmo l’ annullamento del segnale short e successivamente a 17.29 USd/lb dove si verificherebbe un triplo massimo di breve periodo.

Sugar 6 settembre fibo

A fronte di segnali in essere positivi, la quantità di falsi segnali fornita in passato dallo Sugar future e descritta nelle passate analisi rappresenta un chiaro invito alla prudenza nell’ acquisizione di posizioni long, le quali dovranno essere monitorate con la massima attenzione in attesa di segnali più esaustivi nell’ individuazione del trend.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...